La Banda Musicale di Reana del Rojale, diretta oggi dal maestro Flavio Luchitta, rappresenta da quarant’anni un’importante e riconosciuta realtà artistico-musicale della Regione. L'obiettivo educativo ed artistico dell'Associazione è ribadito fin dall'atto costitutivo e perseguito con metodo e costanza. Fin dalla sua fondazione, parallelamente al forte impegno nell'attività concertistica e di servizio al territorio, l'Associazione investe nella formazione permanente dei suoi musicisti, curando e gestendo l'attività Scuola di Musica della Banda Musicale di Reana che oggi conta oltre 70 allievi dai 6 ai 17 anni e ben tredici insegnanti qualificati.

Grazie all'attività didattica, con precisi obiettivi di crescita e qualità musicale, a cura di maestri diplomati, la Banda di Reana del Rojale si caratterizza per una spiccata vocazione “giovanile” ed un impegno assiduo nella preparazione musicale. Molti bandisti infatti, formatisi fin da bambini attraverso l'offerta formativa dell'Associazione, stanno ora proseguendo o hanno già portato a termine il proprio personale corso di studio in Conservatorio.

A riprova di questa continuità didattica e formativa con i percorsi di studio dei Conservatori, vi è la convezione fra la nostra associazione (attraverso l’ANBIMA regionale) ed il Conservatorio di Udine per la certificazione dei percorsi pre-accademici degli allievi iscritti alla propria Scuola di Musica.

La qualità musicale ed artistica della Banda di Reana è anche testimoniata dal fatto che si è dimostrata in grado di attrarre nelle sue fila musicisti studenti o diplomati che trovano nell'attività musicale dell'Associazione un'adeguata accoglienza ed un'opportunità concreta di implementare e diversificare, anche nella sfera privata e volontaria, la propria esperienza concertistica.

Negli ultimi tre anni la Banda di Reana ha realizzato una trentina di concerti, oltre a numerosi altri servizi di tipo civile e religioso, collaborazioni ed intrattenimenti. Il suo repertorio spazia dalla migliore musica originale per banda, a trascrizioni del repertorio classico, lirico e sinfonico,  agli arrangiamenti di musica da film, musica popolare e leggera, marce sinfoniche, religiose o tradizionali,  anche da parata. Alcuni arrangiamenti vengono curati anche da maestri e musicisti della Banda stessa.

La formazione principale conta oggi 45 strumentisti divisi nelle sezioni di legni, ottoni e percussioni. Oltre alla formazione principale, la Banda di Reana ha anche l'organico della Banda Giovanile, costituito principalmente dagli allievi della classe di Musica d'insieme della Scuola di Musica. Molti di questi allievi frequentano il Campus estivo Musica Insieme organizzato dall’ANBIMA e fanno parte della Banda Giovanile Regionale dell'Ambima del Friuli V.G., diretta dal maestro Marco Somadossi.

La qualità musicale della Banda di Reana è certificata anche dalle numerose e prestigiose vittorie ai concorsi nazionali e internazionali cui ha partecipato. Ultima in termini temporali  è la vittoria riportata nell’aprile 2014 al Concorso Internazionale “Flicorno d'oro”di  Riva del Garda,  ritenuto uno dei più importanti concorsi bandistici d'Europa. La qualità della manifestazione è testimoniata dai prestigiosi nomi che ogni anno ne compongono la giuria, presieduta nell’occasione dal celebre maestro e compositore belga Jan Van der Roost.

primi sui motori con e-max