Il TROMBONE è uno degli strumenti musicali più versatili: lo strumento della forza e della maestosità (come nell'orchestra sinfonica), ma anche della dolcezza (come nella musica rinascimentale e sacra), della vivacità e dell'umorismo (come nella musica moderna, Jazz e leggera).

L’ EUPHONIUM (flicorno baritono),  dal timbro morbido e attraente, è uno degli strumenti musicali più vicini alla tradizione del “belcanto”. È meno conosciuto di altri strumenti, ma la sua presenza è fondamentale nella banda, nell’orchestra di fiati e, più raramente, anche in quella sinfonica.

Partendo da una corretta respirazione ed impostazione, il programma, personalizzato, si sviluppa tenendo costantemente presente gli aspetti fondamentali: intonazione, flessibilità e legato, articolazioni e staccato, espressività, ecc. lavorando anche, fin da subito, con la musica d'insieme (dal duetto alla banda).

 

IMG 5263Nato nel 1974, Flavio Luchitta ha iniziato molto giovane lo studio della Musica e del trombone con gli insegnanti Fabiano Cudiz e Simone Candotto, proseguendo poi al Conservatorio Statale di Musica “J. Tomadini” di Udine dove si è diplomato nel 1995, sotto la guida del prof. Giovanni Caratti. 
In seguito ha frequentato diversi Corsi di perfezionamento musicale ed ha fatto parte dell’Orchestra Giovanile Italiana sotto la direzione del m° Riccardo Muti e del m° Giuseppe Sinopoli, frequentando il Corso professionale per Orchestra di Fiesole (FI). È stato membro del Quintetto d’Ottoni Mikrokosmos Brass ed ha collaborato per anni con diverse Orchestre sinfoniche in Friuli e nel Veneto. Ha frequentato i corsi pluriennali di direzione di banda e orchestra a fiati organizzati dall’A.N.B.I.M.A. con i maestri Joe Coniaerts e Daniele Carnevali. Dal 1994 tiene la direzione musicale ed artistica presso l’Associazione Banda Musicale di Reana del Rojale (UD) e, dopo aver diretto anche la Banda Musicale “C. Borgna “ di Madrisio di Fagagna (UD) ed il Corpo Bandistico “N. Pastorutti” di Manzano (UD), dal 2013 ha assunto la direzione musicale ed artistica del Gruppo Bandistico “T. Michelàs” di Fiumicello (UD). Dopo aver conseguito, nel 1999, il Diploma Universitario per Operatore dei beni culturali ad indirizzo Musicologico, presso l’Università degli Studi di Udine, si è dedicato a tempo pieno all’insegnamento presso alcune Scuole di Musica della regione. Nel 2007 ha conseguito anche il Diploma in Didattica della Musica presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine e da allora è docente di Musica presso l’Istituto Salesiano “G. Bearzi” di Udine. Collabora inoltre come docente per la sezione Low Brass con il Campus Musica Insieme dell’A.N.B.I.M.A. FVG.